MOTOR VALLEY: LAMBORGHINI & FERRARI

 

Emilia Romagna terra di motori non è uno slogan!
I giganti della produzione che hanno fatto la storia della meccanica italiana sono tutti concentrati lungo la Via Emilia, tra Bologna e Modena: Ferrari, Maserati, Lamborghini, Pagani e Ducati.

 

 

La prima tappa vede il tour alla volta di Maranello/Fiorano. Il Museo Ferrari ripercorre la storia e il patrimonio del marchio più importante del mondo. Le auto vanno dalla monoposto con cui Froilan Gonzalez ha vinto il primo campionato del mondo nel 1951 alla più recente vettura di F1 utilizzata da Michael Schumacher.

Alla fine della visita avremo un pranzo delizioso a base di specialità locali.
Visiteremo anche una parte delle linee di produzione Ferrari, la galleria del vento e la pista di Fiorano.

Dopo la visita è previsto un pranzo delizioso a base di specialità locali.

Nel pomeriggio si procederà verso Sant'Agata Bolognese, sede della fabbrica Lamborghini.

Accompagnati da una guida scopriremo le auto più rare e più “esotiche”, dalla prima automobile di serie Ferruccio Lamborghini, la 350 GT  1963, fino alla leggendaria Countach.
La visita allo stabilimento prevede anche la grande opportunità di seguire le linee di produzione.

 

Siamo disponibili ad organizzare visite anche alle altre case automobilistiche/motoristiche.

LA FOOD VALLEY

 

Parmigiano-Reggiano

Sveglia presto  per assistere alla produzione del Parmigiano-Reggiano.  

Sia la produzione di latte che la sua trasformazione in formaggio avvengono nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna.

Il Parmigiano-Reggiano non si fabbrica, ma "si fa", oggi come otto secoli fa. Viene poi fatto stagionare naturalmente per almeno due anni e questo implica grande cura: le forme vanno spazzolate e girate continuamente e devono essere controllate giorno per giorno per assicurarne la conformità al rigoroso standard della stagionatura.

L'invecchiamento e il miracolo della perfetta maturazione è affidato ai lenti ritmi della natura.

Segue degustazione.

 

 

Prosciutto di Parma

 

Successivamente visita a Langhirano da un produttore di Prosciutto di Parma. I primi riferimenti al prosciutto di Parma risalgono al 100 AC, negli scritti di Catone, e descrivono la pratica di conservare cosce di maiale in barili pieni di sale.
Ad oggi in tutta Italia, una porzione tipica di prosciutto è costituita da tre o quattro fette sistemate ad arte su un piatto, con pane e forse un bicchiere di Malvasia secco, il vino bianco leggermente frizzante della regione.

Segue delizioso pranzo a base di prosciutto.

 

 

 

 

 

Aceto Balsamico di Modena

 

L' Aceto Balsamico tradizionale viene prodotto solo nelle zone di Modena e Reggio Emilia.

Nato secoli fa come un medicinale ad uso esclusivo di re e imperatori, ad oggi è un prodotto di eccellenza della gastronomia emiliana, esaltando sapori e arricchendo piatti, dai piu semplici come insalate e verdure, ai più raffinati come paste ripiene o carni.

Accolti in una proprietà privata seguirà una degustazione di questo speciale aceto che veniva definito oro nero.

 

 

 

 

BOLOGNA GOURMET WALKING TOUR

 

 

 

 

 

Esploreremo uno dei più antichi mercati alimentari accompagnati da una guida e visiteremo le più tradizionali botteghe gastronomiche. Gusteremo alcune specialità che hanno dato a Bologna la fama di capitale d'Italia della gastronomia.

     

 

 

Questo percorso gourmet prevede cinque degustazioni in posti differenti: il mercato alimentare con le sue antiche botteghe a conduzione familiare, un forno, una fabbrica di cioccolato, un laboratorio di pasta, una gelateria.

 
     
 

 

Visiteremo il più antico forno di Bologna e assaggeremo la loro deliziosa torta di riso, la più antica fabbrica di cioccolato della città, una salumeria con una degustazione di prosciutti e formaggi con pane tipico e vino locale, un laboratorio di pasta dove assaggeremo pasta all'uovo fatta in casa, e infine tutti in gelateria!

     

INFO e PRENOTAZIONI:

Leonardo Lauria
I'MEETALY
Tel. 051.6038807
e-mail: